Uno scandalo annunciato in IPO: pessima organizzazione e gravi scorrettezze.
La FMBB ha finalmente preso i dovuti provvedimenti sanzionando il Deutsche Malinois Club!

11° CAMPIONATO MONDIALE PER PASTORI BELGI F.M.B.B. / I.P.O.
Aue- Sassonia- Germania dal 26 al 29 maggio 2005

Iniziato male,non con falle bensì voragini organizzative, a partire dal catalogo malfatto e sbagliato, continuando con il sorteggio rifatto più volte in quanto avevano annesso le femmine in calore…..il controllo veterinario eseguito in mezzo alle bancarelle, la cena sociale (rito annuale di ritrovo dei 150 conduttori di IPO e agility provenienti da tutto il mondo) per la prima volta inesistente, il figurante della prima fase della IPO palesemente scorretto e continuamente fischiato , il giudice delle difese tacciato pubblicamente di arroganza e di non attenersi ai regolamenti. La certezza che una femmina in calore,della squadra tedesca, violando il regolamento…abbia provato il campo già dal martedì! Non era la Germania la nazione presa a modello per le impeccabili capacità organizzative? Ma il Deutsche Malinois Club (i cui dirigenti hanno sempre trovato da ridire su ogni campionato FMBB organizzato in una nazione che non fosse la loro, cercando il pelo nell’uovo)) voleva vincere a tutti i costi, calpestando le più elementari regole del fair-play e della sportività e, ciò che è ben più grave: VIOLANDO I REGOLAMENTI FMBB E FCI.
Ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso e che è stata la motivazione del reclamo internazionale è stato il comportamento del figurante della prima fase , e di conseguenza del giudice, nei confronti del malinois PLUTO LA MASCHERA DI FERRO (Hitusk la Maschera di Ferro x Ljuba la Maschera di Ferro) , condotto da Antonio Rodriguez per la squadra spagnola. Pluto, che aveva ottenuto 94 in pista e 95 in obbedienza, quando si è presentato per il lavoro di difesa (domenica pomeriggio verso la fine del campionato) aveva la possibilità di salire sul podio. Lo scorso anno si classificò ai Mondiali FMBB 6° eccellente con 286 punti. Dopo aver ispezionato perfettamente i nascondigli ed aver effettuato un eccellente affronto e abbaio, nella fuga il figurante gli presenta la manica talmente bassa che il cane si trova a mordere sopra la manica, non riuscendo ad afferrare immediatamente la presa. Allora il figurante si sposta velocemente frapponendo il bastone tra il cane e la manica OSTACOLANDO LA PRESA. Ciò è contro il regolamento FCI. A quel punto, mentre il cane tenta di entrare sulla manica nonostante il figurante glielo impedisca, il giudice blocca la prova ritenedola terminata. E’ questione di frazione di secondi.Fortunatamente oggi sono disponibili ottime telecamere! I differenti video della difesa di Pluto (almeno una decina) hanno girato i blogg del pianeta, e da tutti si evinceva la medesima cosa: la scorrettezza del figurante.
Pare che il giudice non abbia potuto parlare per alcuni minuti a causa dei fischi e delle male parole (in tutte le lingue, ma soprattutto in tedesco!) che il pubblico gli riversava addosso.
Stesso problema pare lo abbia avuto il malinois DJANGO OF VITOSHA condotto da Ivan Balabanov degli USA.
La polemica è continuata su tutti i forum europei di cinofilia sportiva, e peraltro tantissimi cinofili tedeschi hanno fortemente criticato l’atteggiamento dei loro connazionali giudice e figuranti.
Il Guestbook del sito del mondiale è stato preso d’assalto. Riporto alcuni dei commenti di cinofili tedeschi,svizzeri ed austriaci usciti sul guestbook del sito www.wm-2005.de .Le polemiche sono durate sino ai primi di luglio, poi il guest book è stato chiusa. Riporto le meno “infuocate” pur ritenendole molto dure .

1) SCHWEINEREI IM SCHUTZDIENST
Eintragen von Raymond Hamm
E mail raymond.hamm@bleuwind.ch
Datum 30.05.05
“ Dieser Anlass war die groesste Sauerei, welche ich in den letzen 20 Jahren gesehen habe.Ich bitte darum, dass die neue IPO überhaupt mal gelesen wird (ich meine damit, die Abteilung C).Nach diesem Anlass muss ich mit schwermen Herzen feststellen ,dass die Leute welche gegen den Schutzdienst sind nicht ganz falsch liegen. Für naehere Auskünfte stehe ich jederzeit zur Verfuegung.“

1) PORCHERIE IN DIFESA
“ E’ stata la più grande porcheria che ho visto negli ultimi 20 anni…..”
Questo signore svizzero inizia così! Inoltre ritiene che sarebbe opportuno leggere bene il nuovo regolamento IPO, soprattutto la parte C e che dopo questi fatti , a malincuore si trova a dover ammettere che coloro che sono contro il lavoro di difesa (penso si riferisca ai verdi) non sempre purtroppo hanno torto.

2)SCHUTZDIENST-SAUEREI+ ABERKENNUNG D.SACHKUNDE ALLER ANWESENDEN
Eintragen von: GM
E mail malinois@gmx.net
Datum 31.05.2005
„...hat der Richter im Schutzdienst vergessen wie ist Starter zu sein oder soll ich Wawre dazuschreiben? Es ist nicht in Ordnung was ihr mit dem Spanier gemacht habt. Das grenzt bei der Beurteilung schon an Verhöhnung! Sich dann auch noch inzustellen und zu behaupten nur er (der Richter am Platz) ist sachkundig,ist eine unbeschreibliche Überheblichkeit. Es saßen genug Richter aus anderen Nationen in den Zuschauerreihe. Ihr glaubt wohl wirklich der Nabel der welt zu sein! Wenn der Helfer im ersten Teil zu euren besten gehört,dann möchte ich den Rest erst garnicht kennenlernen! Aber anscheinend habt ihr so einen Gangart notwendig!“

2)PORCHERIE NELLA DIFESA + DISCONOSCIMENTO DELLA COMPETENZA PER TUTTI I PRESENTI
“...il giudice della difesa ha dimenticato com’è stato il suo inizio o devo scrivere a proposito di Wawre? Non è corretto ciò che ha fatto con lo spagnolo. Ciò ha l’aria di essere una derisione, più che un giudizio! …..“
Prosegue ironizzando sull’arroganza del giudice della difesa, che probabilmente crede di essere l’unico tecnico esperto, invece tra gli spettatori c’erano giudici di parecchie nazioni, dunque trova tutto il suo comportamento di una indescrivibile arroganza. E ce n’ è anche per il figurante della prima fase!

3)UNSPORTLICHE S VERHALTEN!
Eintragen von Johannes
Datum 02.06.05
„Haben die Deutschen es wirklich nötig mit faulen und unfairen Tricks andere (bessere) Hundesportier auszustechen? Da ich selbst an der Weltmeisterschaft anwesend war und die RIESEN Sauerei hautnah miterlebt habe ist es mir ein Rätsel, daß das arrogante und überhebliche verhalten von Hr.Neutz gedulded wird. Zu den Schutzdiensthelfern, etwas unsportlich-eres ist mir in den letzen Jahren nicht mehr unter die Augen gekommen. MfG Johannes
PS: Lieber Hr. Neutz wünsche Ihnen für die kommende WM Alles Gute! Es soll Ihnen so ergehen wie in Wawre!

3)COMPORTAMENTO ANTISPORTIVO
Il signor Johannes si chiede se i tedeschi hanno soppiantato il vero sport cinofilo con sporchi trucchi e comportamenti non sportivi e che anche per lui è stata una GIGANTESCA porcheria., la peggiore mai vista negli ultimi anni per ciò che riguarda anche il lavoro dei figuranti Ritiene arrogante il comportamento del giudice e alla fine anche lui ricorda ironicamente qualcosa al giudice che deve essergli capitato quando a Wawre (Campionato FCI 2003- Belgio) era un conduttore.
M’informerò, su cosa è capitato al Neutz-conduttore a Wawre, perché mi sto incuriosendo anch’io!
Faccio notare che è evidente che queste critiche escono da persone competenti e che spesso sono spettatori ai Campionati.


4)EIN TRAURIGES ERWACHEN
Eintragen von Micha
E mail M_Aldinger@yahoo.de
Datum 01.06.05
“bis zum Sonntag Mittag war die Weltmeisterschaft wirklich ein tolltes Erlebnis. Leider mußte ich dann feststellen,dass es danach eine Tatsache wurde,wie viele schon angedeutet haben-dass der Helfer in der Abt. C (Schutzdienst) mit unsauberen Methoden arbeitet,Einige Hunde legte er regelrecht seinen arm in das Maul und bei anderen zog er ihn im richtigen augenblick weg. Siehe das Video von dem Spanier (wegzihen) oder bei Kim Hechler,Uta Bindels (ins Maul legen). Was mit dem spanier gemacht wurde,ist eine riesen Sauerei,da er einen superhund hat,der es verdient hätte zu gewinnwn.Was meinen Sie dazu Herr Neutz?“

4) UN TRISTE RISVEGLIO
Micha scrive dalla Germania e secondo lui il campionato andava bene fino a domenica pomeriggio; poi il figurante della difesa ha lavorato in maniera non pulita, dando la manica in modi diversi.Dal video giudica che ai cani dei tedeschi Kim e Uta ha dato la manica bene in bocca mentre a Pluto è stata sottratta. Conclude testualmente: “ …Ciò che è stato fatto con lo spagnolo è un’enorme porcheria, lui ha un super cane e avrebbe meritato vincere. Cosa ne pensa signor Neutz?”
Ringrazio tantissimo il signor Micha per i complimenti al nostro PLUTO LA MASCHERA DI FERRO!

5)UNWÜRDIGES SCHAUSPIEL
Eingetragen von Wolfgang
E mail savann@aon.at
Homepage www.belgianmalinois.at
Datum 21.06.05
“Mann sollte meinen,daß mann es in einem Land in dem es sehr viele gute Hundesportler gibt nicht nötig hat mit solchen Mitteln iene Einflußnahme zu erreichen.Mit Leistungen wie von LR Markus Neutz und den beiden SchutzdienstHelfern hat man dem Hundesport im allgemeinen und in Deutschland im speziellen einen Bärendienst erwiesen. Traurig wenn man sich als Richter bzw. Helfer derart in den Vordergrund spielen muß.Das hat sich diese Veranstaltung sicher nicht verdient und entwertet zu dem auch noch die gute Leistung eines fairen Hundesportiers wie Kim Hechler.Was haben sich diese drei traurigen Figuren dabei wohl gedacht?“

5)SPETTACOLO VERGOGNOSO
Wolfgang è un allevatore ed un conduttore austriaco, un competente tecnico e v’invito a visitare il suo sito www.belgianmalinois.at Anche lui è assai disgustato, si chiede perché devono capitare certe indecenze proprio in un paese come la Germania che è ricco di ottimi sportivi conduttori. Wolfgang giustamente si dispiace che il comportamento di giudice e figuranti abbia purtroppo contribuito a mettere anche i conduttori tedeschi in cattiva luce ( si fa spesso di un’erba un fascio) e in questo caso prende proprio le difese di Kim Hechler .
Infatti devo dire che Kim Hechler (che conosco personalmente da dieci anni) è davvero un conduttore sportivo ed una persona gentilissima, ma purtroppo ha pagato lo scotto di questi vergognosi comportamenti. Quando è salito sul secondo gradino del podio, non è stato applaudito. E la squadra tedesca, che è salita sul primo gradino del podio, è stata fischiata. Wolfgang, con molta sensibilità fa capire che certi comportamenti penalizzano lo sport in generale.

6)SCHUTZ
Eingetragen von Gabi
Datum 01.06.05
„So, habe mir das Video jetz angeschaut.Kenne mich im Schutz nicht wirklich gut aus,aber einen Hund den Arm so wegzuziehen,damit er überhaupt nicht beißen kann, ist wirklich nicht OK! Nach meiner Meinung hat der hund vollig OK er konnte ja auch nicht anderst! Auch ich würde mich an einer Stellungnahme des zuständiges freuen!!!“

6) DIFESA
Gabi è austriaca e mi pare gestisca un forum per pastori belgi www.belgier-forum.at.tt ma qui ha scritto anche lei sul guestbook del WM, dice di aver visto il video della difesa e che non trova giusto che venga tolta la manica e che il cane per la situazione che ha avuto, ha fatto ciò che poteva. Anche lei si rallegrerebbe che si prendesse una posizione per le responsabilità.

7)DENKEN......
Eingetragen von Denker
Datum 01.07.05
Zitat : „Was haben sich diese drei traurigen Figuren dabei wohl gedacht? „ „ Die“ haben sich sicherlich eine Menge dabei gedacht....Mittlerweile kann man ja mit Hundezucht ne Menge Geld verdienen- was soll da so ein Spanier „in unserem Klan/Kreis“ den Rest kann man sich doch wohl denken.Also ich denke Chancen auf einen wirklich fairen Wettkampf hat man nie. Schade eigentlich“

7) PENSARE…
Questo utente non si presenta, cita una frase che qualcuno aveva scritto a proposito dei due figuranti e il giudice “che cos’hanno pensato tra loro i tre tristi figuri?” e risponde “ Quelli, hanno certamente pensato una quantità di cose….Intanto di guadagnare con l’allevamento un bel po’ di soldi e dunque cosa ci sta a fare uno spagnolo nella loro “stretta cerchia” ……In ogni caso io penso che mai ci sarà la probabilità di avere un concorso gestito correttamente. Peccato. “

Dal sito spagnolo www.schh3.com i commenti sono “calientes”!!

1)Il 3 giugno Oscar Mtz. De Lafuente:
Re: Campeonado del Mundo Pastor Belga.

“?MMMM…PRESIONANTE! y ? VERGONZOSO! Dificil de creer que sea un accidente.Ademas de por el trabajo creo que hay que felicitar a Mele por su deportividad. Muy poca gente en su lugar hubiera podido aguantar semejante atropello con su “saber estar”. …”

2)Pedro Pujol Bauzà:
“ Viendo el video en el cual sale la contra de una perra llamada Aika y del perro de Balabanov,lo que llama la atencion lo clara que presenta la manga a Aika y como NO la presenta a Django”

3)Agustin Jurado Ruano:
“…Yo estuve este fin de semana con Mele en el mundial nadie se puede imaginar la espectacular reaccion del publico ante semejante tongo; yo lo estaba viendo y no me lo creia,nos quitaron del medio…cuando con 92 estabamos en podium. Yo pensaba,joder en alemania sera n mundial bonito de ver, pues bien…un verdadero desastre,no existia campo de entrenamiento,si quieras entrenar al bosque,el parking para los participantes no existia que cada uno se buscara la vida, por l’equipo aleman una zona precintada especial, en el sorteo liaron la de dios confundiendo los dorsales de la mitad de los participantes,el Mele no pudo cambir su dorsal hasta el sabado con el que tenia el suyo del sorteo, un checo, en definitiva un desastre por no comentar la falta de puntualidad en los horarios y el colmo de los colmos el sr. juez de las defensas, aleman,era la pareja de la sra uta bindels del equipo aleman…..”

E’ una piccolissima panoramica dei commenti a livello internazionale che sono stati scritti su internet a proposito di questo mondiale. Certamente il più “chiaccherato” e il più “infelice”della storia della FMBB. Personalmente ho ricevuto moltissime e-mail e telefonate ,anche da parte di membri della FMBB in cui si scusavano per Pluto e mi si metteva al corrente che nella riunione conclusiva era stato presentato un esposto contro l’organizzazione e che il direttivo della FMBB chiedeva eventuali reclami anche dagli allevatori che in questi anni avevano presentato un numero cospicuo di soggetti del proprio allevamento ai Campionati FMBB. “La Maschera di Ferro”, oltre ad essere “parte lesa” per via di Pluto è un allevamentoche, tra IPO e Agility, dal 1992 ha portato circa una sessantina di soggetti ai mondiali FMBB.Avrebbero preso in seria considerazione , mi hanno assicurato,un mio reclamo personale in qualità di allevatore, oltre che l’eventuale esposto del club italiano.
Il Club Spagnolo del Pastore Belga, mandò subito una lettera alla FMBB di denuncia dei fatti, come mi scrisse Antonio Perez:
“ La FMBB ha respondido al escrito enviado per lo acontecido en el onceavo campeonado del mundo. Se han disculpado por los diferentes fallos que ha tenido la organizaciòn alemana y estàn investigando los hechos.Cuando tomen una decisòn por lo occurrido se podràn en contacto con nosotros.”

Come ripeto, i fatti che hanno fatto traboccare la goccia dal vaso sono stati quelli dell’ultimo pomeriggio, ma già nei giorni precedenti molti cani erano stati penalizzati ingiustamente nella difesa. Per far capire la deliberata volontà dei tedeschi di boicottare i soggetti che ritenevano degni avversari ( e per farlo dovevano agire nella prova di difesa, dove figuranti e giudice erano tedeschi!) , vi illustro le differenze dei punteggi nella difesa dal Campionato 2004 (Austria) rispetto a questo, sui cani che si erano piazzati lo scorso anno nei primi 10 posti!
Il Campione uscente 2004, malinois della squadra austriaca Aladin von der Grafschaft dal 97 dello scorso anno passa al 90. Il vicecampione 2004, della giapponese Michiko Yamaguchi, Vitesse vom Schloss Neuhorst dal 97 al 86…..Jagus van de Duvetorre , del Belgio,dal 99 al 92 ( e alla fine almeno riesce a vincere il Campionato!!!) ; l’ elvetico Ever vom Chasseralblik (dal 99 al 87) e cosa dire dell’austriaco, già vicecampione mondiale 2003, Apoll von Wolfrudel che è ancora riuscito ad arrivare quarto nonostante rispetto allo scorso anno dal 96 in difesa è sceso a 88? Apoll, con 97 in pista e 94 in obbedienza stava insidiando forse il podio? Pluto la Maschera di Ferro, lo scorso anno 6° eccellente con 92 in difesa, a Django of Vitosha, squadra USA, vicecampione Mondiale di alcuni anni fa viene riservato il medesimo trattamento che a Pluto:totale 26 punti! Quindici non qualificati in difesa su circa ottanta concorrenti!

Per inoltrare un esposto ci sono sempre dei termini, mi pare fossero di circa tre mesi,se non ricordo male. E veniamo alla posizione del CAPB, il Club italiano.
Premetto che ai Mondiali erano presenti ben 4 (quattro ) consiglieri. Fatto MAI accaduto. Quindi si presume che siano stati attenti ai fatti, che abbiano tra di loro commentato,che abbiano frequentato la riunione….
Nessuno tra i consiglieri presenti ,purtroppo ha presenziato alla riunione più importante,la seconda,quella delle nazioni, e quindi non erano al corrente della situazione reale: già lì si parlava di esposti e c’erano state molte lamentele da parte delle nazioni verso l’organizzazione tedesca. Può capitare, la riunione NON è obbligatoria e nel trambusto, in un paese con una lingua non comprensibile a tutti , può capitare (anche se non dovrebbe e precedentemente non è MAI capitato) di disertare involontariamente una riunione.Su questo fatto, si può soprassedere. Purtroppo il vicepresidente del lavoro, Roberto Donnini, non ha potuto,per un imprevisto e grave motivo, recarsi al campionato, ma è stato messo al corrente della situazione da alcuni responsabili di altre nazioni.
Però TUTTI gli italiani sono stati spettatori e testimoni dei fatti accaduti: i concorrenti e i consiglieri.
Quando Donnini , ha riferito,nella riunione di CDN di luglio, che il CAPB poteva fare un esposto o quantomeno una lamentela, come stavano facendo tutte le nazioni…….pare non si sia mosso un dito. Paura di schierarsi? Poca autorevolezza da parte di un club che in quel caso avrebbe DOVUTO difendere la propria squadra e l’allevamento italiano? I motivi di tanta omertà io non li ho capiti….
La scusa fu che siccome Pluto la Maschera di Ferro appartiene alla squadra spagnola…non era un problema italiano!! Ho capito, allora c’è da chiedersi come mai le più importanti nazioni abbiano reclamato…E in ogni caso, non mi pare che la squadra italiana sia stata trattata bene, e i risultati,nonché le lamentele dei conduttori,lo confermano!

A.Molinero con Boss 87-84-85 256 buono
P.Cabas con Paco la Maschera di Ferro 88-82-82 252 buono
C.Mattiello con Arie v. Arishome 79-80-86 245 buono
D.Travers con Xandò du Boscaille 83-83-70 236 suff.
A.Stefanini con Picard la Maschera di Ferro 70-77-81 228 suff
G.Mendolaro con Caleb 86-70-27 183 non qualif.

(E’ la prima volta, dal 1992 che NESSUN concorrente italiano arriva ai 90 punti in nessuna disciplina!) Sarà un caso? O anche qualcuno tra loro è stato vittima del malcostume che regnava ad Aue?
Perché i casi sono solo due: o quei risultati erano il massimo che gli italiani potevano conseguire o anche la nostra squadra non è stata trattata benissimo e quindi meritava che il CAPB si allineasse alla posizione delle nazioni che hanno reclamato.
Quindi una posizione del CAPB avrebbe dovuto difendere il principio che i regolamenti FCI vanno rispettati da tutti i comitati organizzatori di tutte le nazioni che aderiscono alla FMBB.
Alla fine i termini sono decorsi ed il nostro Club è stato tra i pochi a non partecipare all’esposto.
Dall’Italia è partita solo, come mi è stato richiesto,una mia lettera di protesta in qualità di allevatore di un cane che era stato penalizzato in quanto erano stati violati i regolamenti FCI/FMBB .

A FEBBRAIO 2006, IL DIRETTIVO DELLA F.M.B.B. (Federazione Mondiale del Pastore Belga) ha deliberato che a seguito delle indagini svolte per i fatti occorsi ad Aue, denunciati negli esposti a loro pervenuti,
STABILITE LE INFRAZIONI AI REGOLAMENTI FCI E FMBB COMMESSE DALLA ORGANIZZAZIONE D.M.C. (Deutsche Malinois Club) ……….
Veniva stabilito che:
-FINO AL 2010 NESSUN GIUDICE O FIGURANTE TEDESCO SARA’ INVITATO AI MONDIALI FMBB
-FINO AL 2010 LA GERMANIA NON SARA’ AUTORIZZATA AD ORGANIZZARE CAMPIONATI MONDIALI.

Ogni tanto la giustizia, nella cinofilia, funziona!!

Mi rincresce che il CAPB non sia stato tra quei Club ai quali oggi è stata resa giustizia, perché alcuni concorrenti della squadra italiana forse, l’avrebbero meritata. In ogni caso l’hanno avuta, anche se indirettamente e non per merito del club che li rappresenta, ma di tutti i clubs e gli allevatori che hanno giustamente reagito.

Liliana - aprile 2006